C PLUS 70 CAPSULE


Marchio: Natural Point


Codice Min. 922650890

Codice EAN 8055732260255


sconto 10%  Risparmi 2,26 €


22,58 €     20,32


aumenta quantità
diminuisci quantità



C PLUS 70 CAPSULE

Benessere degli apparati uro-genitali maschili e femminili; supporto alle normali funzioni delle articolazioni, di denti, gengive e ossa; sostegno delle funzioni immunitarie; salute del fegato; aiuto in gravidanza; benessere della microcircolazione; sostegno delle funzioni visive; benessere della pelle e degli annessi cutanei; tonico contro la stanchezza fisica e mentale.

Origine materia prima:

Vitamina C (fermentazione naturale da mais no OGM e Rosa canina), bioflavonoidi (agrumi).

Descrizione:

C Plus è un prodotto a base di bioflavonoidi da agrumi e vitamina C, indicato per le sue proprietà antiossidanti e per favorire le difese immunitarie; inoltre favorendo la formazione del collagene concorre alla elasticità dei vasi sanguigni e alla funzionalità del microcircolo.
- Vitamina C (acido ascorbico): vitamina essenziale per l’uomo perchè deve essere necessariamente introdotta dall’esterno in quanto l’organismo umano non è in grado di produrla da sé. Una grave carenza di vitamina C conosciuta come “scorbuto”, si caratterizza per la comparsa di gengive sanguinanti, perdita dei denti e dei capelli, rallentata cicatrizzazione delle ferite, estese ecchimosi, fragilità e emorragie dei capillari, dolore alle articolazioni e debolezza muscolare. Questi effetti sembrano essere legati all’indebolimento dei vasi sanguigni, del tessuto connettivo e delle ossa, i quali contengono collagene.
La principale funzione della vitamina C è infatti la sintesi del collagene, un importante componente strutturale della pelle e annessi cutanei, dei tendini, delle cartilagini, delle ossa e dei vasi sanguigni. Numerosi studi sperimentali hanno mostrato come la vitamina C sia fondamentale anche per la funzione immunitaria, per l’assorbimento e l’utilizzo di altri nutrienti, oltre ad essere un importante antiossidante.
Alcune ricerche condotte tra gli anni ’70 –’80 da Linus Pauling e da suoi colleghi, quali Bruce Ames, Eward Cameron e Wagner suggeriscono che la vitamina C abbia una elevata capacità di proteggere le cellule dallo stress ossidativo, rivelandosi fondamentale nel proteggere le mucose dai danni causati dai radicali liberi.
I benefici che derivano dall’utilizzo di vitamina C sembrano estendersi anche al sostegno dei sistemi di difesa contro agenti inquinanti, quali il fumo di sigaretta. È stato inoltre osservato che minori livelli di vitamina C nel cristallino dell’occhio umano, siano associabili a una maggiore incidenza di cataratta. La vitamina C è coinvolta anche nella modulazione dell’assorbimento, del trasporto e deposito del ferro: contribuisce all’assorbimento del ferro a livello intestinale e promuove il deposito del minerale a livello delle cellule.
- Vitamina C e Bioflavonoidi: si suppone che i bioflavonoidi agiscano in sinergia con la vitamina C sulla base degli studi del biochimico premio Nobel, Albert Szent-Gyögyi, il quale nel 1927 riuscì a isolare per la prima volta la molecola dell’acido ascorbico (vitamina C), identificandola come fattore antiscorbuto. Questo ricercatore isolò dagli agrumi anche i bioflavonoidi o flavonoidi, inizialmente denominati vitamina P. “P” sta per “permeabilità capillare” perchè questo gruppo di sostanze insieme alla vitamina C, sembra agire in sinergia per mantenere l’integrità dei capillari sanguigni, contribuendo a prevenirne la fragilità. Con il termine bioflavonoidi s’intendono sostanze quali: citrina, esperidina, rutina, flavone, quercitina, catechina, proantocianidine. Ne esistono in natura più di 500 specie.

Campi d'azione:

- Sostegno delle funzioni immunitarie;
- Benessere della pelle e annessi cutanei;
- Valido aiuto per proteggere le cellule dallo stress ossidativo;
- Supporto alle normali funzioni di articolazioni, ossa e denti;
- Contribuisce alla riduzione di stanchezza e fatica fisica;
- Sostegno delle attività mentali e intellettive;
- Aumenta l’assorbimento del ferro;
- Contribuisce alla rigenerazione della vitamina E;

Punti di forza:

Presenza contemporanea di vitamina C e bioflavonoidi da agrumi, che insieme hanno effetto sinergico. La vitamina C presente in CPlus è nella forma “ascorbato di magnesio”. In questa forma la vitamina C è legata a un minerale (magnesio) e rispetto alla vitamina C nella forma “acido ascorbico” risulta meno acida e più tollerata, soprattutto nei casi di alterazioni nel tratto gastrointestinale, quale l’acidità di stomaco. Una piccola parte di vitamina C (acido ascorbico) presente nella formulazione, viene poi ottenuta dai frutti di Rosa canina (titolata al 6%), pianta nota per l’elevato contenuto di questa vitamina. La Rosa canina contiene anche carotenoidi, tracce di flavonoidi e antociani (pigmenti colorati ad azione antiossidante). Prodotto adatto a vegani e vegetariani. Senza glutine.

Controindicazioni accertate:

Nessuna

Allergeni:

Nessuno

Modo d'uso:

Assumere 1-2 capsule al giorno accompagnate da un sorso d’acqua preferibilmente durante i pasti.

Ingredienti per 1 capsula:

Vitamina C totale 500 mg; Vitamina C 280 mg (da magnesio ascorbato); Vitamina C (acido ascorbico) 218,5 mg; Rosa canina e.s. 15 mg; di cui Vitamina C 1,5 mg; Bioflavonoidi totali 260 mg; Bioflavonoidi da agrumi 190 mg; Esperidina 35 mg; Rutina 35 mg; Capsula vegetale (idrossi-propil-metilcellulosa); Eccipienti: nessuno.

Download PDF

 

Non esistono recensioni su questo prodotto.

 

 

 

INSERISCI UNA RECENSIONE

 

 

 



 

I marchi registrati presenti nel sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Altri  nomi di prodotti, progetti, termini, processi o frasi menzionati nel sito possono essere marchi o denominazioni commerciali registrati ed usati solo per migliorare la ricerca degli stessi all'interno del portale.
Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica © 2015 Farmajet E' vietata la riproduzione anche parziale.