MILTINA 1 POLVERE 600 gr


Marchio: Milte


Codice Min. 900964127


sconto 15%  Risparmi 3,09 €


20,58 €    17,49 €


aumenta quantità
diminuisci quantità


MILTINA 1 POLVERE 600 gr
Miltina® 1, latte per lattanti, rappresenta dalla nascita al 6° mese di vita compiuto, una valida alternativa al latte materno quando quest’ultimo scarseggia o viene a mancare. A partire dal 7° mese, su consiglio del Pediatra, è possibile sostituire Miltina® 1 con Miltina® 2, latte di proseguimento.
Miltina® 1 è disponibile in polvere in confezioni da 600g-1100g o in brick da 450 ml liquido pronto all’uso, è venduto in farmacia e nei negozi specializzati e come il farmaco, se non immediatamente disponibile, lo sarà, su richiesta, in giornata.
Il latte materno è l’alimento ideale per il lattante ed il suo utilizzo va protratto il più a lungo possibile.
INGREDIENTI
Latte scremato, sieroproteine demineralizzate in polvere, oli vegetali, lattosio, emulsionante: lecitina di soia,minerali, vitamine, taurina, L-fenilalanina, L-tirosina, L-triptofano.
L’Enterobacter Sakazakii
Ricostituire un latte in polvere è un’operazione che merita attenzione.
Una temperatura dell’acqua non idonea permette la sopravvivenza di diversi ceppi di batteri
come l’Enterobacter Sakazakii. È un batterio patogeno in grado di provocare malattie gravi (setticemia, meningite, enterocolite necronizzante…), con conseguenze prevalentemente neurologiche di tipo cronico ed un elevato tasso di mortalità.
L’Enterobacter sakazakii è stato classifi cato in 15 bio-gruppi dei quali il gruppo 1 è il più diffuso.
Il microrganismo è ubiquitario e veicolato anche da insetti per cui la
sua diffusione è di facile probabilità. Nell’indagine Foodnet 2002
sulle sue infezioni invasive nel lattante, il tasso è risultato di
1/100.000 mentre il tasso fra i nati sottopeso saliva a
8,7/100.000.
Nel mondo industrializzato il veicolo preferenziale di infezione è ritenuto essere il latte in polvere.
Oltre a misure preventive da noi attuate e, presumiamo, da altri in sede di produzione, sono state predisposte dall’OMS (www.who.int/foodsafety) raccomandazioni per la preparazione del latte in polvereche anche il nostro Ministero della Salute ha recepito con il decreto DM 82 dell’aprile 2009. Fra queste la più importante e signifi cativa riguarda la temperatura dell’acqua da utilizzare per al ricostituzione.che non deve essere inferiore a 70°C.I latti Milte sono da tempo in linea con tali raccomandazioni mentre,da un’analisi, rileviamo che solo alcuni degli altri disponibili al consumo hanno applicato tale disposizione.Con la presente invitiamo pertanto gli Operatori del settore preposti al consiglio e commercio del latte in polvere, a porre molta attenzione a questo importantissimo procedimento che si rivela fra gli altri come il più effi cace in quanto sottopone il latte in polvere ad una vera e propria pastorizzazione,in grado di neutralizzare non solo l’Enterobacter sakazakii ma anche altri numerosi ceppi.A tal proposito vorremmo anche ricordare che eventuali claim salutistici presenti sulle confezioni di latte in polvere e legati alla presenza negli stessi di lactobacilli, verrebbero annullati dall’utilizzo di una temperatura di 70°C, inattivando in tal modo claim e promesse/ aspettative di salute. Nella speranza di aver contribuito ad una maggior salvaguardia della protezione della nostra infanzia,
porgiamo


 

I marchi registrati presenti nel sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Altri  nomi di prodotti, progetti, termini, processi o frasi menzionati nel sito possono essere marchi o denominazioni commerciali registrati ed usati solo per migliorare la ricerca degli stessi all'interno del portale.
Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica © 2015 Farmajet E' vietata la riproduzione anche parziale.