BOIRON CARBO VEGETABILIS 30CH GRANULI 4 G


Marchio: Boiron


Codice Min. 800021762


sconto 20%  Risparmi 1,22 €


6,09 €     4,87


aumenta quantità
diminuisci quantità



BOIRON® CARBO VEGETABILIS 30CH GRANULI - 4 G
arbo vegetabilis è uno dei principali policresti dell’omeopatia, la cui azione è lunga e profonda. La sua diatesi è marcatamente psorica, essendo anche uno dei principali rimedi omeopatici della psora. La costituzione è carbonica, con una componente leggermente sulfurica. E’ il rimedio fratello gemello di Carbo animalis, avendo un quadro clinico analogo.
E’ il rimedio dei soggetti che non riescono ad eliminare con efficacia l’anidride carbonica che l’organismo stesso produce con il metabolismo. In senso figurativo l’organismo è assimilabile ad una fabbrica siderurgica, i cui reparti sono costituiti dalle cellule, ove negli altiforni si produce una combustione che utilizza l’ossigeno (O2) come comburente e le sostanze organiche nutrienti (zuccheri, proteine, grassi, ecc.) come combustibili, entrambi trasportati dal sangue. Durante la combustione l’ossigeno si lega con il carbonio, presente nelle sostanze organiche, generando anidride carbonica (CO2), che deve essere eliminata in quanto tossica per l’organismo. Se ciò non avviene la fabbrica di cui in precedenza si riempie di fumo e diventa impossibile lavorarvi, per cui i reparti (le cellule e quindi i vari organi ed apparati) non riescono a svolgere correttamente le loro funzioni. Carbo vegetabilis è proprio il rimedio degli organismi che hanno un difetto di eliminazione dell’anidride carbonica, cioè delle sostanze tossiche da loro stessi prodotti. Hanno un difetto nella cappa, nel tiraggio, per cui non riescono ad espellere i prodotti della combustione. Restano intossicati tutti gli organi e gli apparati più colpiti sono quelli respiratorio, circolatorio e gastrico. Ma anche il sistema nervoso centrale che è estremamente sensibile alla carenza d’aria e di ossigenazione.

I sintomi che il soggetto Carbo vegetabilis presenta sono quelli tipici dell’intossicazione dovuta ad un aumento di CO2 nel sangue: confusione mentale, vertigini, disturbi visivi, debolezza organica, scarsa vitalità, cute e labbra cianotiche per la deficienza della circolazione periferica, aspetto cadaverico, vene turgide, gonfie, violacee e pulsanti. Il soggetto diventa abulico, indifferente a tutto, sia al piacere che al dispiacere (come Sepia), timido, irrisoluto, inerte, pigro; ha una lenta capacità di pensare ed una memoria debole; ha l’alito fetido; ha ansia ed angoscia (come Arsenicum, senza però l’agitazione); ha grande desiderio d’aria per cui ha bisogno di essere ventilato; ha freddo e si raffredda facilmente (anche la sudorazione è fredda); ha tosse con sensazione di bruciore al petto; soffre di vene varicose, di emorroidi, di epistassi frequenti; ha digestione lenta e soffre di flatulenza bruciante; ha prurito e geloni. Tutte le sensazioni sono con bruciore interno (torace, addome, ano, ecc.) e freddo esterno. Il soggetto in genere è miope (a differenza di Carbo animalis ove in genere è ipermetrope).

Carbo vegetabilis è classicamente il rimedio dei problemi dovuti ad una circolazione lenta (stasi venose, vene varicose, emorroidi, ecc.), dei problemi gastrici con forte flatulenza, dei problemi respiratori affetti da dispnea ed asma (per questi si rivela uno dei migliori rimedi), della pelle afflitta da ulcere e foruncoli, delle emorragie a livello delle mucose, delle condizioni settiche soprattutto dopo interventi chirurgici. Ma è anche il rimedio delle astenie, degli stati gravi e delle ultime fasi di una malattia, delle agonie. E’ altresì utile in tutti i casi in cui c’è mancanza di risposta ai farmaci, ove cioè vi è mancanza di reazione dell’organismo ed in tutti gli stati cianotici dovuti a scarsa ossigenazione del sangue (eccesso di CO2). Come pure è il rimedio indicato a coloro, giovani o anziani, non completamente guariti dagli effetti debilitanti di una precedente malattia o di un vecchio trauma.

I sintomi peggiorano con aria umida e calda, dopo i pasti (specie con l’ingestione di latte, cibi grassi ed alcool), la sera e di notte. Peggiorano anche a tutto ciò che costituisce uno stimolo giacché il soggetto non riesce a reagire.

I sintomi migliorano con la ventilazione e l’aria fresca. Quelli gastrici migliorano temporaneamente con l’eruttazione.

Download PDF

 

Non esistono recensioni su questo prodotto.

 

 

 

INSERISCI UNA RECENSIONE

 

 

 



 

I marchi registrati presenti nel sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Altri  nomi di prodotti, progetti, termini, processi o frasi menzionati nel sito possono essere marchi o denominazioni commerciali registrati ed usati solo per migliorare la ricerca degli stessi all'interno del portale.
Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica © 2015 Farmajet E' vietata la riproduzione anche parziale.