ARGENTO PROTEINATO (MARCO VITI)*BB gtt orl 10 ml 0,5%


Marchio: MARCO VITI


Codice Min. 030322010


3,90


aumenta quantità
diminuisci quantità



DENOMINAZIONE
ARGENTO PROTEINATO MARCO VITI

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Decongestionanti nasali ed altre preparazioni per uso topico.

PRINCIPI ATTIVI
Argento proteinato.

ECCIPIENTI
Acqua depurata, disodio fosfato dodecaidrato, potassio monobasico fosfato, bronopol.

INDICAZIONI
Decongestionante e antisettico della mucosa nasale e antisettico del condotto auricolare.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

POSOLOGIA
Adulti e bambini: somministrare 1-2 gocce in ogni narice o nel condotto auricolare 2-3 volte al giorno.

CONSERVAZIONE
Conservare il flacone ben chiuso nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

AVVERTENZE
Evitare l’uso concomitante con prodotti a base di papaina. Attenersi alle dosi consigliate e alle modalita’ di impiego. L’argento proteinato, se accidentalmente ingerito o se impiegato per un lungo periodo a dosi eccessive, puo’ determinare fenomeni tossici.

INTERAZIONI
La soluzione di argento proteinato puo’ interagire con prodotti a basedi papaina. La papaina e’ un enzima proteolitico, appartenente alla classe delle idrolasi, che si estrae dal frutto immaturo della papaya (Carica papaya). L’uso concomitante di argento proteinato e papaina potrebbe inibire l’azione enzimatica della papaina.

EFFETTI INDESIDERATI
Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati dell’argento proteinato, organizzati secondo la classificazione organo sistemica MedDRA.Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo: dermatiti, rash, bruciori, irritazioni della cute, decolorazione della pelle, reazioni di ipersensibilita’, argiria.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Non vi sono dati adeguati riguardanti l’uso dell’argento proteinato indonne in gravidanza. L’argento proteinato non deve essere usato durante la gravidanza, se non in caso di assoluta necessita’. Non vi sono dati adeguati riguardanti l’uso dell’argento proteinato in allattamento. L’argento proteinato non deve essere usato durante l’allattamento, se non in caso di assoluta necessita’.

Download PDF

 

Non esistono recensioni su questo prodotto.

 

 

 

INSERISCI UNA RECENSIONE

 

 

 



 

I marchi registrati presenti nel sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Altri  nomi di prodotti, progetti, termini, processi o frasi menzionati nel sito possono essere marchi o denominazioni commerciali registrati ed usati solo per migliorare la ricerca degli stessi all'interno del portale.
Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica © 2015 Farmajet E' vietata la riproduzione anche parziale.