BOIRON FERRUM METALLICUM 9CH GRANULI 4 G


Marchio: Boiron


Codice Min. 800022511


sconto 20%  Risparmi 1,47 €


7,35 €     5,88


aumenta quantità
diminuisci quantità



BOIRON® FERRUM METALLICUM 9CH GRANULI - 4 G

E’ indicato: nelle donne; nei bambini; nei soggetti anemici, astenici, freddolosi, incapaci di sostenere attività che comportino eccessivi sforzi o eccitazione e predisposti a congestioni, emorragie e disturbi vasomotori.

Insorge: di frequente nelle donne, nelle ragazze giovani, alla pubertà, dopo emorragie o perdite di liquidi organici. E’ caratterizzato da: pallore della cute e delle mucose, improvvise vampate di rossore al viso in seguito ad affaticamento o eccitazione, intensa astenia, vertigini, cefalea vasomotoria, epistassi, iperpolimenorrea, anemia con emorragie vicarianti, disturbi dispeptici, vomito e diarrea; vertigini, disturbi visivi e sensazione di mancamento con i movimenti rapidi; palpitazioni, dispnea e intensa irrequietezza a riposo e che spesso migliorano con il movimento moderato.
Dal punto di vista mentale si può sottolineare: l’ipersensibilità, l’emotività, l’irrequietezza, l’irritabilità, le fluttuazioni del tono dell’umore e l’autoritarismo.

1 - Adatto soprattutto a donne anemiche, delicate, di temperamento sanguigno, con pseudopletora (guance arrossate o che arrossiscono facilmente, anche se le mucose sono pallide).
2 - Irritabilità psichica e fisica; intolleranza al rumore e al dolore; paziente eccitabile, impulsivo, di umore variabile, che preferisce la solitudine.
3 - Grande spossatezza e dispnea; si stanca facilmente, però deve fare dell’esercizio fisico leggero per sentirsi meglio.
4 - Congestioni locali con predisposizione ad emorragie ricorrenti, specialmente a livello delle vie aeree superiori (Ferr-acet., Ferr-ph.).
5 - Attacchi frequenti di cefalea martellante, pulsante, spesso con testa calda ed estremità fredde.
6 - Digestione alterata, debole; anoressia, a volte alternata a bulimia; vomito di cibo immediatamente dopo aver mangiato o tossito, oppure il cibo resta nello stomaco tutto il giorno e poi viene vomitato subito dopo mezzanotte; avversione per le uova e < dalle uova (l’opposto di Calc.).
7 - Infiammazione rettale e vescicale che provoca:
a) diarrea con feci indolori, liquide o lienteriche e flatulenza, mentre mangia o beve;
b) incontinenza urinaria, in particolare nelle donne, con perdite di urina quando tossisce, meno di giorno.
8 - Mestruazioni in anticipo, abbondanti, prolungate; con flusso di sangue chiaro, come acqua, e debilitante.
9 - Dolori muscolari alla spalla, specialmente a livello del deltoide sinistro, maggiore da un esercizio fisico leggero; anche crampi.
10 - Paziente freddoloso:
a) peggioramento d’inverno, ma anche dal caldo eccessivo; dopo mezzanotte; stando a sedere fermo;
b) miglioramento camminando piano, anche se la debolezza lo obbliga a sedersi o stendersi; dall’esercizio mentale.

 

Download PDF

 

Non esistono recensioni su questo prodotto.

 

 

 

INSERISCI UNA RECENSIONE

 

 

 



 

I marchi registrati presenti nel sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Altri  nomi di prodotti, progetti, termini, processi o frasi menzionati nel sito possono essere marchi o denominazioni commerciali registrati ed usati solo per migliorare la ricerca degli stessi all'interno del portale.
Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica © 2015 Farmajet E' vietata la riproduzione anche parziale.